come combattere l'alitosi

Hai problemi di  alito cattivo? Ecco come combattere l'alitosi

Ti è mai capitato di alzarti la mattina e di avere l’alito cattivo? Oppure di avere quella sensazione sgradevole in bocca durante la giornata? Oltre a essere uno sgradevole e imbarazzante problema, l'alitosi è un vero e proprio disturbo del cavo orale.

 Un'attenta e scrupolosa igiene della bocca è la soluzione giusta da adottare per porre rimedio all'alitosi. Infatti per eliminare il problema dell’alito cattivo è necessario garantire una perfetta igiene orale, non solo con una corretta e quotidiana igiene orale  con spazzolino  e scovolino, ma soprattutto utilizzando con costanza un collutorio specifico.

 Quali sono le cause dell’alitosi?

Caratterizzata da emissione di aria maleodorante dalla bocca, l’alitosi è una condizione dovuta principalmente alla scarsa igiene orale la quale favorisce la proliferazione della flora batterica, che attacca i residui di cibo nella bocca.

 Tuttavia, le cause possono essere molteplici, come:

- Uso del tabacco

- Presenza di patologie sistemiche

- Infezione delle vie respiratorie

-  Cibo accumulato negli spazi interdentali

 I rimedi per l’alito cattivo

Particolarmente attivo nel contrasto della proliferazione batterica e quindi per combattere l’alitosi è il collutorio Ialozon rosa, un prodotto completo e delicato, adatto sia per adulti che per bambini

 - Grazie alla presenza del cetilpiridinio cloruro e dell'olio di oliva ozonizzato ha un’azione battericida, fungicida e antivirale.

- Con la sua formulazione a base di citrato di potassio, è un valido aiuto per neutralizzare gli acidi presenti nel cavo orale, garantendo allo stesso tempo un effetto cicatrizzante e idratante attivo della mucosa orale grazie alla funzione dell'acido ialuronico.

- Con sciacqui e gargarismi quotidiani, Ialozon interviene contro l'insorgenza dei batteri responsabili della carie, combattendo l’alitosi e rinfrescando l’alito.

- Contemporaneamente il prodotto agisce in modo benefico contribuendo a remineralizzare lo smalto e a sbiancare in modo naturale i denti.

Se non sai come combattere l’alitosi, consulta il catalogo sull’igiene orale di Gemavip, oppure contattaci per avere maggiori informazioni!

on 0

Commenti

Leave A Reply

Your email address will not be published.