Come disinfettare lo spazzolino, apparecchi ortodontici e protesi mobili

Come disinfettare lo spazzolino, apparecchi ortodontici e protesi mobili

Educazione orale del paziente: come disinfettare lo spazzolino e gli apparecchi ortodontici 

Negli ultimi anni c’è stato un cambiamento notevole nell’affrontare la motivazione a corretti stili di vita di igiene orale, importante da erogare sin dall’età evolutiva dei pazienti.

Non tutti i pazienti, infatti, sanno come disinfettare lo spazzolino e tutti gli strumenti di igiene domiciliare nel modo. L’igienizzazione di scovolini, apparecchi ortodontici o protesi mobili è necessaria per assicurare la salute del cavo orale quanto il controllo del biofim batterico chimico e meccanico eseguito con spazzolamento ed uso del collutorio.

La linea Ialozon di Gemavip, permette di ottenere diversi risultati. 

Procedure per la pulizia domiciliare del paziente

Una buona igiene orale apporta notevoli benefici a tutto l'organismo, anche in considerazione del fatto che la bocca rappresenta una via d’ingresso per differenti microrganismi anche di specie patogena. Numerosi sono i batteri che possono annidarsi tra le setole dello spazzolino, addirittura 10 milioni, tra cui lo Stafilococco, che sappiamo essere responsabile di numerose infezioni, l’Escherichia coli, un batterio che si trova nel colon ed è responsabile di infezioni intestinali o urinarie. 

Ci sono varie procedure che si possono consigliare al paziente su come disinfettare lo spazzolino:

  • non condividere mai lo spazzolino con altre persone
  • riporre lo spazzolino in posizione verticale e farlo asciugare all’aria poiché l’umido favorisce la proliferazione batterica;
  • cambiare spazzolino ogni tre mesi o prima, se si nota che le setole sono rovinate. 

Come igienizzare il kit di igiene orale con la linea Ialozon 

Per l’igienizzazione di spazzolini, scovolini interdentali, bite, mascherine ortodontiche invisibili e protesi dentali sono particolarmente efficaci i prodotti che contengono olio extravergine d’oliva ozonizzato come lo spray Ialozon Clean di Gemavip, una soluzione igienizzante, detergente e deodorante per i dispositivi odontoiatrici.

Lo spray Ialozon Clean protegge i dispositivi da batteri, funghi, lieviti e virus, per lungo tempo ed è di facile utilizzo. Per igienizzare lo spazzolino e gli scovolini, dopo averli sciacquati nebulizzare lo spray sulle setole e sulla testina a una distanza minima di 5 cm, senza risciacquare. 

Per igienizzare bite, mascherine ortodontiche invisibili, apparecchi ortodontici mobili il procedimento è simile. Dopo aver effettuato   un lavaggio con acqua è necessario spruzzare il prodotto su tutta la superficie dell’apparecchio e quindi riporlo senza risciacquare o asciugare. Prima di indossare nuovamente il bite o la mascherina si consiglia un risciacquo. 

Le protesi dentali mobili vanno pulite con appositi spazzolini e riposte nel loro contenitore dopo aver erogato l’igienizzazione con lo spray Ialozon Clean, senza risciacquare o asciugare. 

 



To Top