Cura della bocca: ecco i rimedi per le gengive irritate

Cura della bocca: ecco i rimedi per le gengive irritate

Dolore, gonfiore e arrossamento: ecco come riconoscere le gengive irritate

Quando c’è uno stato infiammatorio, le gengive irritate cambiano aspetto: diventano di colore rosso acceso e i contorni a volte appaiono anche sporgenti e irregolari. Inoltre nella bocca l’irritazione gengivale provoca: dolore alle gengive, sensibilità e tendenza al sanguinamento, alitosi. 

Quali sono le cause dell’irritazione delle gengive? 

Una scorretta igiene dentale può dar luogo a gengive irritate, perché i residui di cibo in bocca e l'accumulo di placca sui denti favoriscono la proliferazione dei batteri.

All’origine dell'infiammazione delle gengive possono esserci anche condizioni patologiche come la recessione gengivale e la parodontite.

Altre cause frequenti dell’irritazione alle gengive comprendono:

  • Sensibilità a dentifricio o collutorio: un prodotto troppo aggressivo può causare irritazione delle mucose;
  • Lesioni dovute a spazzolamento e uso di filo interdentale incongrui, protesi mobili o altri apparecchi dentali.

Dunque come risolvere questo problema fastidioso e doloroso per la bocca? Ecco una guida sulle cause e sui prodotti coati per risolvere l’irritazione.

Quali sono i rimedi per le gengive irritate?

Le gengive irritate sono quindi dovute a diverse cause tra cui la placca batterica che si accumula sui denti e negli spazi interdentali. Spazzolare i denti quotidianamente con un dentifricio specifico può aiutare a mantenere la giusta igiene orale. 

Per alleviare il dolore derivato dalle gengive irritate si può utilizzare un collutorio ad azione antisettica e disinfettante, che aiuta a combattere i batteri patogeni che causano la gengivite. Meglio utilizzare una soluzione a base di prodotti naturali per rispettare lo smalto dei denti e la mucosa orale

Per ottenere maggiori benefici dall’utilizzo del collutorio disinfettante è bene:

  • Eseguire gli sciacqui dopo aver pulito i denti con spazzolino e dentifricio. 
  • Trattenere il collutorio in bocca per almeno 30 secondi prima di espellerlo.

Quali prodotti scegliere contro le malattie del cavo orale?

Con la linea a base di olio ozonizzatoGemavip offre diverse soluzioni efficaci per la cura e la prevenzione delle malattie della cavità orale senza avere effetti aggressivi sulla mucosa orale:

  • Con la sua formulazione antibatterica senza clorexidina, il collutorio Ialozon Blu è utile per rimuovere la placca, mantenere le gengive in buono stato e combattere l’alitosi grazie a principi naturali come l’olio d’oliva ozonizzato e il bicarbonato di sodio.
  • Contenente oltre all’olio d’oliva ozonizzato anche il citrato di potassio e l’acido ialuronico, il collutorio Ialozon Rosa riduce gli acidi presenti nel cavo orale, migliora l’igiene orale andando ad eliminare i residui di placca e dà un effetto cicatrizzante e idratante su tutte le mucose orali.
  • L’uso del gel orale Ialozon aiuta a lenire il dolore delle lesioni, facilitando il processo di guarigione.

Contattaci per scegliere i prodotti della linea Ialozon a base di olio d’oliva ozonizzato!



To Top